Dieta e capelli

Dieta grassa tra le cause della calvizie

Dieta grassa fa cadere capelli, nuova molecola lo contrasta. Test efficace contro calvizie e incanutimento

Perdere i capelli è per tutti, uomini e donne, una vera e propria tragedia che sembra non avere soluzioni, che siamo costretti ad accettare senza poter fare qualcosa per evitarlo. Tuttavia una nuova ricerca condotta dai ricercatori della Johns Hopkins University negli Stati Uniti e pubblicata su Scientific Reports, potrebbe aprire la strada a nuove terapie nell’uomo contro la calvizie.

Degli studi precedenti avevano infatti dimostrato come alcuni cibi possano influire sulla produzione dei glicosfingolipiti (GLS), i grassi che costituiscono non solo la pelle ma anche altre membrane cellulari. I ricercatori hanno dunque sottoposto due gruppi di topi a due diete diverse per capire in che modo la produzione dei GLS potesse influire sulla pelle e sulla pigmentazione dei capelli.
Il primo gruppo veniva alimentato con un’alimentazione occidentale, ricca di grassi e di colesterolo, e gli studiosi hanno notato, fin da subito, la perdita della peluria con conseguente incanutimento e il presentarsi di lesioni cutanee. Diversamente nei roditori a cui era stata data una dieta sana ed equilibrata, queste conseguenze non si verificavano.

I ricercatori hanno potuto rilevare una presenza anomala di neutrofili, globuli bianchi implicati nello stato di infiammazione. Gli studiosi sono però riusciti a ridurre gli effetti negativi dei grassi sui roditori, sottoponendo questi ultimi al trattamento con D-PDMP, un composto che blocca la produzione di GLS. Riducendo il numero di neutrofili, hanno cosi ottenuto un miglioramento dell’infiammazione cutanea e dei risultati positivi sulla perdita del pelo.
Nonostante questi risultati non siano stati verificati sulle persone, Subroto Chatterjee, professore della Johns Hopkins University, rivela che la dieta occidentale, ricca di grassi e colesterolo, sia una delle possibili cause della perdita e dell’incanutimento dei capelli e dell’infiammazione della pelle.

Tra i cibi che dunque potrebbero causare calvizie, in quanto appartenenti a una dieta ricca di grassi e colesterolo, sono:

  • Panna, mascarpone e formaggi stagionati
  • Burro, lardo, strutto
  • Carni grasse, insaccate e salate
  • Carni bianche con pelle
  • Tuorlo d’uovo
  • Patatine fritte
  • Maionese
  • Junk Food

Tra i cibi che invece si dimostrano degli importanti alleati anti-caduta troviamo:

  • Pesce
  • Legumi
  • Frutta secca
  • Verdura in foglie (spinaci, bietole e broccoli)
  • Arancia, limone, kiwi

Approfondimenti


Dieta e capelli
Dieta e Capelli: Olio di pesce (omega-3, EPA e DHA)
Vitaminity Omega 3 Complex

Sending
User Review
0 (0 votes)

L'autore

Redazione Calvizie.net

Redazione Calvizie.net

La redazione di Calvizie.net è formata da...

Lascia il tuo commento