Biologia dei capelli Curiosità e gossip Ricerca e futuro

Colore dei capelli: dipende da 124 geni

colore_capelli

Un interessante studio internazionale rileva che i geni che determinano il colore dei capelli nei caucasici sono molti di più dei 13 individuati sinora, ossia sono al momento 124 e potrebbero essercene altri di minore incidenza, ma pur sempre coinvolti nella pigmentazione della capigliatura. Una ricerca che migliora le tecniche forensi per determinare il colore dei capelli di chi ha commesso un crimine, ma che ha ricadute di tipo medico sanitario per il contrasto dei melanomi e le possibile terapie per diverse malattie. Curioso pure sapere che la predisposizione verso i colori chiari di capelli è maggiore nel sesso femminile rispetto a quello maschile in cui è più frequente la trasformazione da biondi a castani andando verso l’età adulta.

Scoperti più di 100 nuovi geni per il colore dei capelli.
Un passo avanti nel ricostruire il colore dei capelli di un sospetto partendo dal solo DNA raccolto sulla scena del crimine.

I tecnici forensi fanno un passo avanti nel ricostruire il colore dei capelli di un sospetto partendo dal solo DNA dopo la scoperta di oltre 100 nuovi geni che influenzano le sfumature del colore dei capelli di una persona.

Un test basato sui nuovi marcatori genetici è risultato più accurato del 10-20% rispetto ai test forensi esistenti ed è risultato più affidabile per i capelli rossi o neri, mentre i capelli castani o biondi sono risultati più difficili da individuare secondo i ricercatori.

“Se qualcuno lascia del sangue in una scena del crimine, si potrà dire con l’analisi del DNA se ha i capelli neri o rossi con una certezza del 90% circa”, afferma  Tim Spector, autore principale del lavoro svolto al King’s College di Londra, all’Erasmus MC di Rotterdam (e anche presso l’Università di Trieste, gli Irccs Burlo Garofolo e l’Ospedale San Raffaele di Milano).

Il colore dei capelli di una persona è una delle caratteristiche dell’aspetto che risentono maggiormente dell’ereditarietà,  gli studi sui gemelli  suggeriscono che la genetica spiega fino al 97% del colore dei capelli. Fino ad ora i ricercatori conoscevano solo 13 geni che determinano il variare dal chiaro allo scuro dei capelli di una persona.

Un test su 300 mila persone

Dopo aver studiato il DNA di circa 300.000 persone, i ricercatori hanno scoperto 124 geni che determinano il colore dei capelli, influenzando direttamente la produzione e la distribuzione della pigmento naturale, la melanina,  oppure attraverso altri meccanismi biologici, molti dei quali sono ancora da chiarire.

Secondo questo studio, pubblicato sulla rivista Nature Genetics, il nuovo gruppo di geni legati al colore dei capelli spiega il 35% dei capelli rossi, il 25% dei capelli biondi e il 26% dei capelli neri. È probabile che centinaia di altri geni influenzino pure il colore dei capelli, ma in un modo così leggero da non poter essere rilevati dai ricercatori.

Un fattore che complica i test forensi sul il colore dei capelli è la tendenza comune che hanno i bambini nati biondi a ad avere i capelli castani crescendo e diventando adulti. Questa trasformazione potrebbe essere guidata pure dai geni, ma i ricercatori non hanno trovato nessun gene che potesse spiegare  questo effetto. “Sappiamo che alcuni bambini biondi diventano castani, ma non abbiamo idea del perché sia ​​così”, ha detto Manfred Kayser  di Erasmus MC,  uno degli autori principali dello studio.

La gamma dei colori del prodotto Kmax Concealing Hair FIbers

Le donne hanno capelli più chiari

La cosa forse più interessante è stata la scoperta delle marcate differenze nel colore dei capelli tra gli uomini e le donne che sono stati oggetto dello studio. I ricercatori, che hanno raccolto dati dalla BioBank britannica e dalla società di genetica americana 23andMe, hanno scoperto che le donne hanno il 25% in più di probabilità di dichiararsi bionde di capelli rispetto agli uomini e tre volte meno probabilità di dire di avere i capelli scuri.

I ricercatori non possono escludere che alcuni partecipanti si siano sbagliati nel definire il proprio colore dei capelli, ma i numeri sono in linea con i risultati di altri studi che hanno utilizzato strume

L'autore

Redazione Calvizie.net

Redazione Calvizie.net

La redazione di Calvizie.net è formata da...