Trapianto di capelli

Trapianto di capelli: la medicazione

Nella maggioranza dei casi la medicazione consiste in un una sottile benda elastica, simile a quella da tennista, per mantenere una compressione omogenea...

Nella maggioranza dei casi la medicazione consiste in un una sottile benda elastica, simile a quella da tennista, per mantenere una compressione omogenea nella zona di prelievo; non c’è in genere alcuna medicazione nell’area di trapianto.

Non medicare il paziente con un bendaggio completo è di notevole aiuto pratico per il paziente che deve, in tempi brevi, ritornare all’attività lavorativa. La presenza o meno del bendaggio non è, come si potrebbe pensare, una scelta del chirurgo o una sua abitudine più o meno prudente, ma una conseguenza diretta del tipo di intervento eseguito. Abbiamo rimarcato più volte, nella descrizione della fase di realizzazione dei microfori, quanto sia importante ai fini del risultato una perfetta congruenza tra la dimensione del microforo e quella dell’innesto; se questa esiste e se l’innesto è già ben stabile a fine intervento la medicazione è superflua: un comune disinfettante a base di iodio, che crea una sottile pellicola di rivestimento sull’area trapiantata, è quanto basta per dimettere il paziente.

Esistono alcune eccezioni, circa il 10% dei casi, in cui può essere consigliata una medicazione completa, tipo turbante, sino al mattino; in genere queste riguardano i pazienti che hanno il sonno molto agitato, quelli operati al pomeriggio nella regione di vertice, quelli che semplicemente si sentono più tranquilli o infine nei rari casi di instabilità degli innesti.

Senza il bendaggio i capelli ancora presenti nell’area trattata e quelli delle aree circostanti possono essere pettinati in modo da mascherare l’area di trapianto; la fascia da tennista può essere tolta 12 ore dopo l’intervento. Per crescere senza difficoltà gli innesti devono essere stabili e ciò è garantito dal tipo di intervento e non da una benda.

 

Documenti, servizi e collegamenti relativi a questo prodotto


» Come contattare il Dott. Tesauro
» Le discussioni attive sul trapianto di capelli

Sending
User Review
0 (0 votes)

L'autore

Dott. Piero Tesauro

Dott. Piero Tesauro

Medico chirurgo – responsabile sezione “chirurgia della calvizie”, consulente scientifico e collaboratore editoriale

Lascia il tuo commento