i migliori prodotti per calvizie, caduta capelli e ricrescita

Nanoparticelle di chitosano e minoxidil

Nonoparticelle di Chitosano per il trasporto mirato e sostanzioso del minoxidil solfato nei follicoli dei capelli, migliorara il trattamento della calvizie.

Int J Biol Macromol . 31 Gennaio 2015

Nonoparticelle di Chitosano per il trasporto mirato e sostanzioso del minoxidil solfato nei follicoli dei capelli.

Matos BN 1 , Reis TA 1 , Gratieri T 1 , Gelfuso GM 2

1Laboratory of Food , Drug and Cosmetics ( LTMAC ) , Facoltà di Scienze della Salute , Università di Brasilia , 70910-900 , Brasília , DF , Brasile .
2Laboratory of Food , Drug and Cosmetics ( LTMAC ) , Facoltà di Scienze della Salute , Università di Brasilia , 70910-900 , Brasília , DF , Brasile . Indirizzo elettronico : gmgelfuso@unb.br .

Sintesi

In questo studio sono state prodotte nanoparticelle di chitosano cariche di minoxidil solfato (MXS-NP) per il trasporto mirato nei follicoli dei capelli, che potrebbero sostenere il rilascio del farmaco e migliorare il trattamento topico della calvizie. Le nanoparticelle di chitosano sono state ottenute utilizzando chitosano a basso peso molecolare e tripolifosfato come agente di reticolazione.

Le MXS-NP presentano una distribuzione monomodale con diametro idrodinamico di 235,5 ± 99.9nm (PDI di 0,31 ± 0,01) e potenziale zeta positivo (+ 15,0 ± 6.2mV). L’analisi SEM ha confermato le dimensioni medie e la forma sferica delle nanoparticelle. Si è ottenuta un’efficienza di carico del farmaco del 73,0 ± 0,3 % con il rapporto 1 : 1 in peso tra il polimero e il farmaco.

DNC-N con Nanoxidil, ossia triaminodil in nanosomi il chitosano A sinistra: il prodotto della DS Laboratories  Spectral DNC-N con Triaminodil® (molecola simile al minoxidil) immessa in nanosomi.

A destra: Il chitosano è un polisaccaride derivato dal guscio dei crostacei e che permette, tra le altre cose, di trattenere l’azione degli attivi farmacologici a livello di cute e annessi, limitandone l’assorbimento sistemico e gli eventuali effetti collaterali.

Il rilascio del farmaco attraverso le membrane di acetato di cellulosa è risultato 5 volte maggiore in velocità di diffusione per le MXS-NP rispetto al minoxidil in soluzione (188.9 ± 6.0μg / cm2 / h e 35,4 ± 1.8μg / cm2 / h). Studi in vitro sulla permeazione del farmaco attraverso la pelle, seguiti dal recupero selettivo di minoxidil dai follicoli piliferi, hanno mostrato che l’applicazione delle MXS-NP ha determinato un aumento di due volte del minoxidil presente nei follicoli dei capelli dopo 6h rispetto alla soluzione di controllo (5,9 ± 0.6μg / cm2 e 2,9 ± 0.8μg / cm2).

Le nanoparticelle di chitosano cariche di minoxidil solfato sembrano una strategia promettente e facile per indirizzare e sostenere il rilascio ai follicoli dei capelli e può migliorare il trattamento topico della calvizie.

Sending
User Review
0 (0 votes)

L'autore

Redazione Calvizie.net

Redazione Calvizie.net

La redazione di Calvizie.net è formata da...

Lascia il tuo commento