I migliori prodotti

Minoxidil e Nanoxidil- quale sono le differenze?

Nanoxidil è l'ultimo composto, costruito intorno a una molecola con una struttura simile al Minoxidil, ma con una catena di carbonio in meno.

(FAQ tratte da scheda prodotto DS Laboratories, Inc.)

1.Qual’ è la differenza tra minoxidil e nanoxidil?
Nanoxidil è l’ultimo composto, costruito intorno a una molecola con una struttura simile al minoxidil, ma con una catena di carbonio in meno. Ha una massa molecolare piu bassa e alcuni vantaggi. Nanoxidil è una nuova molecola di agenti conosciuti come apritori di canali ionici. Garantisce una certa efficacia con un potenziale ridotto di effetti collaterali. Ci sono persone che soffrono di sensibilità al minoxidil, come irritazione e gonfiore e con questa molecola non avranno piu’ questi problemi

2. Devo usare minoxidil o nanoxidil se mi cadono i capelli?
Anche se il minoxidil e il nanoxidil hanno struttura simile, agiscono in modo diverso. Nessun trattamento può servire a tutti gli utilizzatori perché la perdita dei capelli è un problema complesso che dipende da molte variabili. Si deve fare attenzione qualora si decida di cambiare il trattamento. Una buona regola è: se usate il minoxidil con buoni risultati continuate con il  minoxidil; se usate minoxidil ma non avete i risultati desiderati è consigliato usare nanoxidi e se comincitate ora la terapia, usate nanoxidil perche’ ha un potenziale maggiore con effetti collaterali minimi. Si può usare anche minoxidil+nanoxidil per una terapia intensiva. Si possono usare uno dopo l’altro due volte al giorno. Un’altra alternativa è quella di usare minoxidil mattina e sera e nanoxidil durante il giorno.

3. Come si usa nanoxidil?
Come in ogni terapia la chiave sta nella continuità . E’ importante avere uno posologia costante, senza saltare le applicazioni. Si può usare anche se i capelli non sono appena lavati. Massaggiare con le dita, quindi lavarsi le mani con il sapone.

4. Nanoxidil è sicuro?

Spectral DNC-N con nanoxidil, contiene peptidi antiossidanti e anti-infiammatori che possono migliorare la salute generale del cuoio capelluto. Durante i test clinici nel corso di tre mesi di applicazione non si sono verificati effetti collaterali e i volontari hanno riferito che il loro cuoio capelluto e’ risultato  piu’ sano.

L'autore

Redazione Calvizie.net

Redazione Calvizie.net

La redazione di Calvizie.net è formata da...

Lascia il tuo commento