Forsythiaside-A, un anti-calvizie naturale

0
7

Phytother Res. 24 Marzo  2015

Gli effetti protettivi del Forsythiaside-A sulla’alopecia androgenetica e il regolamento molecolare in un modello murino.

Shin HS1, Parco SY, Song HG, Hwang E, DG Lee, Yi TH.

1Dipartimento di Materiali e Lavorazioni della Medicina Orientale , College of Life Science, Kyung Hee University, 1 Seocheon-Dong, Yongin, 446-701, Repubblica di Corea.

Sintesi

Questo studio ha esaminato l’effetto inibitorio del forsythiaside-A, una sostanza naturale derivata dalla Forsythia suspensa (F. suspensa), sull’entrata nel catagen indotta dal diidrotestosterone (DHT) in un modello di alopecia androgenica murino. Nell’esperimento in vitro il confronto tra finasteride e forsythiaside-A ha dimostrato che il trattamento con forsythiaside-A ha comportato un’inibizione dell’apoptosi indotta dal DHT sulle cellule delle papille dermiche dei follicoli dei capelli umani (HHDPCs) e sui cheratinociti umani (HaCaTs) superiore del 30% .

In vivo l’esperimento ha dimostrato che la densità e lo spessore del pelo dei topi nel gruppo trattato con forsythiaside-A sono aumentati del 50% e del 30% rispettivamente, rispetto al gruppo trattato con DHT. I risultati istologici sui tessuti hanno rivelato che il gruppo trattato con forsythiaside-A ha avuto un aumento delle dimensioni e della forma dei follicoli piliferi nonché un incremento di 1,5 volte del rapporto tra follicoli in anagen/telogen rispetto al gruppo trattato con finasteride.

La pianta della Forsythia

Il forsythiaside-A è una sostanza della Forsythia suspensa (nell”immagine). In questo studio coreano ne è stata comparata l’efficacia con il farmaco finasteride, questo farmaco è tuttavia un inibitore della creazione di DHT dal testosterone e non agisce direttamente sul DHT e contro i suoi effetti sui follicoli dei capelli come sembra invece agire questa sostanza naturale.

Più che un’alternativa a finasteride, il forsythiaside-A sembrerebbe avere le potenzialità per agire in modo complementare contro gli effetti del DHT (residuo). E’ comunque un principio analogo al verbascoside, sostanza naturale che ha proprietà di inibizione degli enzimi 5 alfa reduttasi che trasformano il testosterone (T) in diidrotestosterone (DHT), l’ormone che sta alla base della calvizie comune.

L’esame Western blot dell’espressione del TGF-β2 correlato ai segnali di apoptosi nella pelle dei topi ha verificato che il forsythiaside-A ha ridotto l’espressione di TGF-β2 del 75% e soppresso l’apoptosi riducendo l’espressione della caspasi-9 del 40% e della caspasi-3 del 53% che svolgono un ruolo di amplificazione del segnale di apoptosi. Il gruppo trattato con forsythiaside-A ha anche mostrato un aumento del 60% nel rapporto Bcl-2/Bax, che è un fattore legato alla apoptosi mitocondriale.

I nostri risultati indicano che forsythiaside-A impedisce l’apoptosi mediante un meccanismo simile a quello di finasteride, ma forsythiaside-A è più efficace di finasteride. In sintesi, il forsythiaside-A ha controllato l’apoptosi delle cellule pilifere e ritardato l’entrata nella fase catagen e rappresenta quindi un prodotto naturale potenzialmente molto valido per l’uso come trattamento dell’alopecia androgenetica.

"Calvizie.net - tutti i diritti riservati - riproduzione autorizzata purchè sia citata la fonte: www.calvizie.net"

 

Rispondi

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui