Fattore di crescita della placenta

0
15

J Dermatol Sci . 6 febbraio 2014. PII : S0923 -1811 (14) 00029-2 . doi : 10.1016/j.jdermsci.2014.01.011

Il ruolo del fattore di crescita della placenta nella crescita dei capelli.

Yoon SY 1, Yoon JS 1, Jo SJ 1, Shin CY 1, Shin JY 2 , Kim JI  , Kwon O 1, Kim KH 1.

1 Dipartimento di Dermatologia , Seul National University College of Medicine , Seul , Repubblica di Corea , Istituto di Biologia sulle Interrelazioni tra Uomo e Ambiente , Seul National University Medical Research Center , Seul , Repubblica di Corea; Laboratorio sull’invecchiamento cutaneo e la ricerca sui capelli , Biomedical Research Institute, Seul National University Hospital , Seul , Repubblica di Corea .
2 Istituto di Medicina Genomica (GMI) , Medical Research Center , Seul National University , Seul, Repubblica di Corea , Dipartimento di Biochimica e Biologia Molecolare , Seul National University College of Medicine , Seul , Repubblica di Corea .

Sintesi

Premesse
La papilla dermica (DP) comprende cellule mesenchimali specializzate nella parte inferiore del follicolo pilifero e gioca un ruolo fondamentale nella formazione dei capelli, nell’induzione dell’anagen e nel ciclo del capello. In questo studio, le DP sono state isolate dai follicoli dei capelli umani e coltivate in serie. Da ogni sottocultura ai passaggi 1, 3 e 5 (n = 4 ), abbiamo confrontato i profili di espressione genica mediante il sequenziamento dell’mRNA. Tra i fattori di crescita che vengono sotto-regolati nei successivi passaggi di cellule di DP umane (hDPCs), è stato individuato il fattore di crescita placentare (PlGF).

Obiettivo
Chiarire il ruolo del PlGF sulla crescita dei capelli.

Il fattore di crescita placentare appartiene alla famiglia dei VEGF e viene prodotto dai trofoblasti della placenta Il fattore di crescita placentare PlGF appartiene alla famiglia dei VEGF e viene prodotto dai trofoblasti della placenta.
Si riduce progressivamente nelle successive coltivazioni di cellule della papilla dermica, questo significa che potrebbe avere un ruolo rilevante per le tecniche di clonazione e moltiplicazione dei capelli che trovano uno dei maggiori ostacoli alla loro realizzazione proprio nella moltiplicazione delle cellule mesenchimali.

Metodo
Abbiamo valutato l’effetto del PlGF su hDPCs e su cultura d’organo dei capelli ex vivo. Abbiamo studiato l’effetto del PlGF su un modello in vivo di rigenerazione del pelo indotta con la depilazione.

Risultati
Abbiamo confermato che gli mRNA e l’espressione proteica dei livelli di PlGF diminuiscono significativamente in seguito alle successive coltivazioni cellulari. E’ stato mostrato che il PlGF produce un maggiore allungamento del fusto dei capelli in cultura d’organo ex vivo. Inoltre il PlGF ha accelerato in modo significativo la crescita dei follicoli piliferi e ha prolungato in modo marcato la crescita anagen dei peli in un modello in vivo di rigenerazione del pelo indotta da depilazione. Il PlGF ha impedito la morte delle cellule, aumentando i livelli di fosforilazione del segnale della chinasi regolata da segnale extracellulare (ERK) e di ciclina D1 e ne ha promosso la sopravvivenza con la sovra-regolazione di AKT fosforilata e di Bcl-2, come determinato mediante analisi Western blot.

Conclusione
I nostri risultati suggeriscono che il PlGF gioca un ruolo nella promozione della crescita dei capelli e può quindi servire come bersaglio terapeutico supplementare per il trattamento dell’alopecia.

"Calvizie.net - tutti i diritti riservati - riproduzione autorizzata purchè sia citata la fonte: www.calvizie.net"

 

Rispondi

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui