Reinfoltimenti

Costo e durata della protesi

Come risparmiare? Non necessariamente bisogna affidarsi semopre ai centri tricoligici e quindi sottostare ai loro tariffari.

Costo
Purtroppo non sempre il costo è proporzionato alla qualità della protesi proposta.
Mediamente, il costo corretto per una protesi di qualità, acquistata presso i centri che forniscono questo servizio, dovrebbe essere sui 2-3 milioni.
Tuttavia, spesso vengono consigliate protesi di un’area molto superiore all’area da coprire, con la giustificazione che il progredire della calvizie renderebbe presto inutilizzabile la protesi realizzata, oppure viene consigliato l’acquisto di numerose protesi (almeno 3 o 4 contemporaneamente) con la giustificazione di dare un ricambio continuo alle stesse.
Il tutto fa lievitare il costo complessivo a cifre esorbitanti, decisamente spropositate e, a nostro avviso, non necessarie.
Infatti proprio perché la calvizie può progredire, vale la pena farsi preparare una sola protesi, e quando questa avrà terminato il proprio ciclo vitale e sarà necessario produrne una nuova, questa verrà preparata in base alla nuova area da coprire.
La riparazione non dovrebbe avere un costo superiore a 250 euro, in funzione della quantità di capelli che dovrebbero essere reimpiantati sulla base; il più delle volte 50-100 euro sono sufficienti.
Chi è realmente interessato ad acquistare una protesi, dopo aver visto il prodotto di persona ed aver chiarito tutti i dubbi, può acquistare una singola protesi per poi acquistarne eventualmente una seconda in un momento successivo, da utilizzare a rotazione con la prima.

Inoltre l’assistenza da parte del centro dovrebbe avere un costo massimo di circa massimo di 250-300 euro, in funzione del tipo e della frequenza dell’assistenza offerta, ma sicuramente non avere costi nell’ordine dei milioni, altrimenti tanto vale farsi produrre una protesi nuova.
Solitamente 100-150 euro sono sufficienti per beneficiare di periodici lavaggi, taglio dei capelli, massaggio e per controllare che tutto sia a posto.

Durata
Una sola protesi deve durare almeno 1 anno/1 anno e mezzo, anche se avere almeno un’altra protesi pronta alla sostituzione è consigliabile per far fronte a qualsiasi imprevisto. Inoltre la rotazione tra 2 protesi fa sì che le stesse durino ovviamente più a lungo nel tempo.
Come qualsiasi cosa nel campo dei capelli, anche la durata di una protesi è assolutamente soggettiva, in funzione dell’attività svolta, del numero di lavaggi, nonché dei fattori atmosferici ed esterni alla quale essa viene sottoposta.

Come risparmiare?
Non necessariamente bisogna affidarsi ai centri tricoligici e quindi sottostare ai loro tariffari.
Esistono infatti produttori che producono la protesi e la vendono direttamente al cliente, evitando così costosi pasaggi ed i naturali ricarichi.
Questo tipo di soluzione è forse la più indicata per chi ha oramai una certa esperienza di protesi ed ha esperienza nella manutenzione, anche se può essere indicata anche a chi si avvicina alla protesi per la prima volta e non ha una grande disponibilità economica.
Chi offre questa soluzione mette a disposizione degli interessati tutte le nozioni utili per fare da soli il calco del proprio cranio (indispensabile per creare la protesi), applicare e rimuovere la protesi e fare la corretta manutenzione.

Sending
User Review
0 (0 votes)

L'autore

Redazione Calvizie.net

Redazione Calvizie.net

La redazione di Calvizie.net è formata da...

Lascia il tuo commento