i migliori prodotti per calvizie, caduta capelli e ricrescita

Ciproterone acetato

Il ciproterone acetato è uno steroide particolarmente utile in caso di alopecia, antiandrogeno piuttosto utilizzato, maneggevole e potente.

Il ciproterone acetato è uno steroide particolarmente utile in caso di alopecia androgenetica.
E? un antiandrogeno piuttosto utilizzato, maneggevole e potente: deriva dal 17 idrossiprogesterone, dotato di marcata attività progestativa ed antigonadotropa da blocco ipofisario.
Esplica la sua azione a livello periferico grazie alla sua competizione con il diidrotestosterone per lo stesso recettore citosolico intracitoplasmatico: si tratta pertanto di un antiandrogeno “recettoriale”.
Nei pazienti di sesso maschile questo steroide può essere utilizzato solo per via topica (a causa di svariati effetti collaterali) mentre nei pazienti di  sesso femminile esso può essere anche somministrato per via orale.

La molecola del ciproterone acetato.

Quale è l’utilità del ciproterone acetato nella calvizie?
Il ciproterone si lega con il recettore citosolico con più affinità del diidrotestosterone(DHT) e ne impedisce, quindi, il trasporto nel nucleo cellulare.
Il ciproterone acetato sembra possedere anche i requisiti fondamentali per essere usato topicamente a concentrazioni di 0,5-1% in soluzione idroalcolica. Con l’uso topico, sempre peraltro sconfessato dalla casa produttrice del farmaco, ci si propone di poter ottenere nella cute una concentrazione di steroide superiore a quella ottenibile con la somministrazione per via orale evitando al contempo gli effetti sistemici che ne precludono l’utilizzo al maschio.
I netti miglioramenti dei tricogrammi dei pazienti trattati depongono altresì per l’efficacia topica dell’ormone (Marliani A.).
Rileviamo ancora che, poiché l’azione antiandrogena prevalente del ciproterone è dovuta alla sua affinità col recettore citosolico del diidrotestosterone, una preparazione per uso topico di progesterone e ciproterone, insieme, dovrebbe poter realizzare una blocco sequenziale del metabolismo intrafollicolare del testosterone presumibilmente di buona efficacia terapeutica.

Dove trovare il ciproterone acetato?
Non esistono lozioni commerciali a base di ciproterone acetato tuttavia è possibile, dietro prescrizione medica, farsi preparare dalla propria farmacia di fiducia una lozione galenica idro-alcolica a base di questo componente(1%).
Spesso vengono preparate soluzioni idro-alcooliche (alcool 60-80°) contenenti sia ciproterone acetato (0.5%-1%) sia progesterone (1-2%).
Spesso ancora questo componente viene aggiunto alle soluzioni di minoxidil galenico (cioè preparato in farmacia) per incrementarne l?efficacia.

Quali sono gli effetti collaterali dell’uso di ciproterone acetato?
L’uso topico di ciproterone acetato non porta ad effetti collaterali riferibili ad azione ormonale in quanto è un farmaco che non presenta assorbimento sistemico rilevante pur penetrando bene nel derma.
L’assenza di alterazioni, durante la terapia topica, delle concentrazioni plasmatiche delle gonadotropine e del testosterone, depone per uno scarso (o assente) assorbimento o per una rapida inattivazione metabolica locale simile a quella del progesterone.

Quali prodotti contengono ciproterone acetato?
Lozioni e preparati galenici in farmacia dietro presentazione di ricetta medica.
Il ciproterone è una “materia prima” farmacologica molto costosa, ed arriva a costare all’ingrosso anche 20,00 euro al grammo.
Pertanto una lozione al minoxidil da 100ml che contenga, ad esempio, ciproterone acetato al 1%, ne contiene 1 grammo e ciò va tenuto in considerazione perchè può incidere notevolmente sul prezzo finale della preparazione.

Sending
User Review
0 (0 votes)

L'autore

Redazione Calvizie.net

Redazione Calvizie.net

La redazione di Calvizie.net è formata da...

Lascia il tuo commento