I migliori prodotti

Ciclosporina, caspasi e finasteride.

E' ormai indubbio che la causa ultima della calvizie è l'attivazione della caspasi 3, l'esecutore finale del processo di morte cellulare.

E’ ormai indubbio che la causa ultima della calvizie (apoptosi delle cellule pilifere, così come, del resto, avviene per le cellule del fegato, le cellule neurali, ecc.) è l’attivazione della caspasi 3, l’esecutore finale del processo di morte cellulare. Si può ben capire per quale ragione lo spray Amashiso è molto considerato in Giappone, dal momento che esso inibisce il TGF-beta, sostanza indotta dagli androgeni e che attiva la caspasi 3.

Come rilevato dal Dott. Sawaya e collaboratori, l’effetto decisivo della finasteride sembra essere la sua azione inibitrice sulla caspasi 3.

Non abbiamo molte certezze riguardo al reale intervento della ciclosporina A nel processo di crescita, se mai essa ha realmente un qualche effetto in tal senso. Per inciso, la ciclosporina A è nota come sostanza anti-ciclofilina-A. La ciclofilina-A si è recentemente rivelata essere un forte attivatore della caspasi 3. Altri studi hanno evidenziato che la ciclosporina A sopprime la ciclofilina-A e dunque è in grado di controllare l’attivazione della caspasi 3, così come della caspasi 8, caspasi 9 (caspasi preliminari), e caspasi 6 (caspasi attuatrice), sebbene ciò sia noto solo in relazione alle cellule neurali nei ratti.

In sintesi, si può assumere come valido il seguente schema:

Ciclosporina A –(sopprime)–> regolazione della ciclofilina-A –> regolazione delle caspasi 8,9,6,3 –> protezione contro l’apoptosi delle cellule.

L'autore

Redazione Calvizie.net

Redazione Calvizie.net

La redazione di Calvizie.net è formata da...

Lascia il tuo commento