Calvizie Femminile

Alcune possibili soluzioni terapeutiche alla Calvizie comune nella donna

Per trattare efficacemente l'alopecia androgenetica nella donna, sono disponibili due tipi di farmaci: 1) Uno stimolatore della...

Per trattare efficacemente l’alopecia androgenetica nella donna, sono disponibili due tipi di farmaci:

1) Uno stimolatore della ricrescita per allungare la fase anagena della fase di crescita.
2) Un antiandrogeno per diminuire o eliminare il DHT dai recettori androgeni dei sensibili follicoli sulla cute.

Se i vostri follicoli sono privati del DHT, smetteranno di atrofizzarsi. Questa combinazione è l?unica terapia che si è dimostrata sicura ed efficace per prevenire o invertire il processo di alopecia androgenetica. Il Minoxidil è l?unico stimolatore della ricrescita testato e approvato dalla FDA. I risultati dipendono dalle dosi. Più la concentrazione è alta, migliori sono i risultati del trattamento.

Ci sono molti farmaci efficaci per la riduzione dei livelli di DHT e ulteriori farmaci al momento vengono testati clinicamente. Le nostre attuali raccomandazioni includono i seguenti punti:

1.) Finasteride (Propecia/Proscar) è un farmaco orale prodotto dalla Merck Pharmaceuticals. Abbassa il livello serico del DHT del 50-70% e inibisce uno dei due enzimi che convertono il testosterone in DHT. Questo farmaco non è indicato per le donne in età fertile in quanto c?è un rischio di malformazione del feto maschio.

2) Lo spironolattone può essere usato come topico. Blocca il DHT nei recettori androgeni. Le donne possono assumere spironolattone anche per via orale, si è dimostrato efficace nel 50% delle pazienti donne. Gli uomini invece non devono assumere lo spironolattone per via orale, a causa dei suoi effetti femminilizzanti.

3) L?acido azelaico è un medicinale ad uso topico. Quando viene applicato, elimina più del 98% del DHT sulla cute. Questo farmaco è efficace sia nell?uomo che nella donna. Potete anche utilizzare una combinazione di Minoxidil al 5% e spironolattone. Le due soluzioni possono essere applicate sulla cute in successione senza che la loro efficacia farmacologica venga compromessa. Il Minoxidil dovrebbe essere applicato mattina e sera. Lo spironolattone dovrebbe essere applicato una volta al giorno, preferibilmente la sera.

Con le soluzioni di Minoxildil a base alcolica, meno del 2% del principio attivo viene assorbito dalla cute, mentre viene assorbito circa il 4% di acido azelaico. Questo quantitativo è sufficiente per inibire >98% della sintesi di DHT nella cute. Per l?applicazione la sera consigliamo di aggiungere lo 0,025% di acido retinoico (Retin A) che ha un?azione esfoliante e migliora l?assorbimento del Minoxidil fino al 20%. Il nostro consiglio più frequente per il trattamento dell?alopecia androgenetica è l?uso dello Xandrox 5% nella sua formula giorno/notte. La formula per la notte contiene lo 0,025% di acido retinoico. L?acido retinoico non dovrebbe essere usato con frequenza superiore ad una volta al giorno, applicandolo la sera.

Se usate uno dei prodotti contenti acido retinoico, prendete delle misure preventive come ad esempio utilizzare uno schermo solare o portare un cappello se vi esponete al sole diretto.
L?acido retinoico ha la capacità di aumentare le dimensioni di quei follicoli che sono diventati più piccoli e che producono solo peluria. Allo stesso modo, può aumentare significativamente gli effetti degli anti androgeni. Studi recenti hanno dimostrato che “l?acido retinoico, usato per lungo tempo, può ridurre il numero dei recettori androgeni del 30-40%”. Una piccola percentuale di pazienti donne e uomini, hanno notato un aumento della caduta all?inizio della terapia con prodotti topici che contenessero Minoxidil. Questa caduta colpisce solo i capelli in telogen, cioè quelli che hanno completato la fase di crescita e di solito rappresentano circa il 10% del totale dei capelli.

Sebbene sia comprensibilmente frustrante ed esasperante, questo aumento della caduta è una buona indicazione che il paziente avrà in seguito buoni risultati con la terapia.
Tutti i capelli persi verranno sostituiti da capelli più spessi perché il processo di atrofizzazione viene invertito. Comunque, perché i capelli vengano sostituiti, occorre che il ciclo follicolare abbia completato la fase telogen (di riposo), che dura circa 100 giorni. Dato che per invertire il processo di alopecia androgenetica occorre che i capelli atrofici vengano sostituiti da capelli più accettabili dal punto di vista cosmetico, i risultati positivi non sono generalmente visibili prima di circa 4-6 mesi di trattamento.

La maggior parte dei dermatologi raccomandano di non cercare di valutare i risultati prima di almeno un anno di trattamento.

 

Sending
User Review
0 (0 votes)

L'autore

Redazione Calvizie.net

Redazione Calvizie.net

La redazione di Calvizie.net è formata da...

Lascia il tuo commento